LA PULIZIA DELLA PLANCHA: QUALQUE CONSIGLIO

Alcune accortezze che si riveleranno fondamentali per pulire la tua plancha e mantenerla sempre come nuova: è il tuo turno! Con i nostri consigli per pulire la tua plancha, la pulizia è più facile! Consigli di pulizia per tipo di piastra e le altre parte della plancha

PULIZIA DELLA PIASTRA DI COTTURA

Con acqua o cubetti di ghiaccio

Versa dell’acqua o dei cubetti di ghiaccio sulla piastra ancora calda: lo shock termico ti permetterà di scollare facilmente grassi e residui di cottura e farli defluire nella vasca raccogli grassi.

Con aceto

Versa un po’ di aceto sulla piastra ancora calda e spingi i residui di cibo verso la vasca raccogli grassi, aiutandoti con la spatola di manutenzione. L’aceto è in grado di assorbire gli odori, per questo ne raccomandiamo l’uso quando vuoi alternare diverse cotture, passando quindi dal salato al dolce o dal pesce alla carne.

Con il detergente spray Verycook

Spruzza uniformemente il detergente Verycook sulla superficie di cottura, lascia agire per qualche minuto e poi sfrega con una spugna. Ripassa con uno straccio pulito, quindi risciacqua con acqua.

Consigli per scegliere la tua piastra di cottura

Tutte le nostre piastre di cottura plancha sono fabbricate in Francia con amore.  Per scegliere la tua piastra di cottura, devi sapere le differenze fra le planchas.  La piastra in acciaio laminato è una piastra di qualità chi deve protetta con ogni tempo per avere una buona resistenza. La piastra in acciaio smaltato è la piastra la più usata. Perché è facile ad usare e pulire con il rivestimento  antiaderente. La piastra in acciaio inossidabile a una garanzia di 20 anni. Grazie al materiale professionale, puoi organizzare tante feste della plancha!

La piastra in acciaio laminato è la piastra tradizionale spagnola. 
La piastra in acciaio smaltato è la plancha della vita quotidiana. 
La piastra in acciaio inossidabile è la piastra di qualità migliore. È riconosciuta per la sua robustezza. 

CONSIGLI DI MANUTENZIONE PER TIPO DI PIASTRA

Per la piastra in
acciaio laminato

L’olio protegge il tuo piano di cottura dall’ossidazione. Indipendentemente dal metodo di pulizia, ti consigliamo di stendere un fine strato d’olio con la carta assorbente tra un utilizzo e l’altro per evitare che la piastra si ossidi.

Per la piastra in
acciaio smaltato

Ti suggeriamo di pulire il tuo piano di acciaio smaltato con aceto bianco o acqua. Sconsigliamo l'uso di acqua o ghiaccio, perché potrebbero rovinare la smaltatura della placca. Non è necessario proteggere la piastra di cottura con l’olio.

Per la piastra in
acciaio inossidabile

Puoi utilizzare tutti i metodi di pulizia precedentemente descritti. Servendoti del detergente Verycook attenuerai il fenomeno naturale dell’incrostamento della piastra in acciaio inox. Non oliare dopo ogni utilizzo: la piastra inox è per natura completamente resistente all’ossidazione.

PULIZIA DELLA VASCA RACCOGLI GRASSI

Con acqua o lavastoviglie

Per una manutenzione facile, fai raffreddare e svuota la vasca dopo ogni utilizzo della plancha. Puoi lavarla sotto un getto d’acqua o direttamente in lavastoviglie.
Non usare un detergente o un prodotto speciale per la piastra di cottura: potrebbe danneggiare il rivestimento e quindi rendere la vasca, raccogli grassi esposta a ossidazione.

PULIZIA DELLA STRUTTURA DELLA PLANCHA

Con sgrassante alimentare

Il nucleo riscaldante in acciaio inox e il rivestimento della tua plancha non richiedono una manutenzione particolare e possono essere puliti con un semplice sgrassante alimentare.
I bruciatori non necessitano di una pulizia specifica, grazie alla qualità dei materiali utilizzati.